15-16-17 gennaio 2021

CONTINENTAL CUP DI SALTO SPECIALE IN VAL DI FIEMME

AZZURRI CON INSAM, CECON E BRESADOLA, C'E' FREITAG

 19.02.2020
CONTINENTAL CUP DI SALTO SPECIALE IN VAL DI FIEMME

FIS Continental Cup di Salto Speciale maschile sabato 22 e domenica 23 febbraio
Al via il tedesco Richard Freitag – due ori mondiali e un argento olimpico
Tra gli azzurri convocati ci saranno Insam, Cecon, Bresadola, Galiani e Moroder
A Predazzo lavori di allestimento pista, “neve” portata da Marcialonga – domani battitura e ‘canaline’

Dopo le sfide di Coppa del Mondo di Salto Speciale e Combinata Nordica in Val di Fiemme, allo Stadio del Salto di Predazzo arriva un altro grande spettacolo sportivo: la FIS Continental Cup di Salto Speciale maschile, con due gare individuali da non perdere. Sabato 22 febbraio i salti di prova si terranno a partire dalle ore 18, con salto di gara alle ore 19, finale e premiazioni a seguire. Domenica 23 febbraio ci sarà il bis, con un salto di prova alle ore 8.45 e il primo salto di gara a partire alle ore 9.45. La Coppa Continentale di salto con gli sci viene organizzata a partire dalla stagione 1991/1992 e rappresenta un trampolino di lancio per i prestigiosi circuiti internazionali, solo alle spalle della Coppa del Mondo.
Numerose le nazioni iscritte tra le quali Austria, Cina, Canada, Repubblica Ceca, Estonia, Francia, Germania, Ungheria, Italia, Giappone, Kazakistan, Norvegia, Polonia, Russia, Slovenia, Svizzera, Turchia e Stati Uniti, mentre spicca tra i concorrenti il nome del saltatore tedesco Richard Freitag, due ori mondiali per lui oltre ad un argento olimpico, per citare i suoi titoli più prestigiosi. Per quanto riguarda la compagine azzurra, invece, competeranno l’altoatesino Alex Insam, il friulano Francesco Cecon, il trentino Giovanni Bresadola, e gli altri saltatori altoatesini Mattia Galiani e Daniel Moroder.
Il comitato organizzatore Fiemme Ski World Cup sta letteralmente ‘facendo i miracoli’ viste le alte temperature. Nonostante l’impegno del Comune di Predazzo di mantenere l’impianto di refrigerazione attivo 24 ore su 24, le alte temperature hanno infatti rovinato le ‘canaline’ del trampolino, che dovranno necessariamente essere rifatte. Domani la neve verrà dunque portata con i camion, grazie alla collaborazione con il comitato organizzatore Marcialonga. Gli addetti ai lavori la scaricheranno e la collocheranno poi nella pista di lancio e di atterraggio, nella speranza di “un aiuto” delle temperature fredde. Il leader di Coppa Continentale è attualmente l’austriaco Clemens Leitner.

©Newspower


torna alla lista

archivio news

Partners & Sponsors
Viessmann FIS Nordic Combined World Cup
Fiemme Partners & Sponsors

OFFICIAL PARTNERS

MAIN SPONSORS

OFFICIAL SUPPLIERS

TECHNICAL SUPPLIERS

INSTITUTIONAL PARTNERS