CercaWebcamMeteoImpianti
NEWS
SKIROLL
indietro
Pubblicato il: 08.09.2023
VAL DI FIEMME: SKIROLL SPETTACOLO
TANEL E DELLAGIACOMA "SOGNANO"

Il lettone Vigants precede in volata i due italiani nella Mass Start
Tanel e Dellagiacoma ancora in vetta alla CdM
La svedese Sömskar regola le azzurre Monsorno e Boccardi
Tra gli Junior trionfi di Artusi e Gismondi. Domani la Sprint

 

Ziano di Fiemme, già teatro dei Campionati del Mondo, capitale dello skiroll nella prima giornata dell’ultima tappa della Coppa del Mondo.
In una splendida giornata di sole atleti italiani sugli scudi, anche se non sono arrivate le vittorie nelle categorie senior, mentre in quelle junior il tricolore l’ha fatta da padrone. Nella Mass Start di 15 km il lettone Raimo Vigants ha preceduto in volata il bolzanino Matteo Tanel e il trentino Tommaso Dellagiacoma al termine di una gara che ha visto il gruppo compatto fino a metà percorso. Nel quarto dei sei giri è avvenuta la prima selezione che ha visto staccarsi Jacopo Giardina e Riccardo Masiero, e lì si è capito che per i tre battistrada sarebbe stata la volata a decidere la corsa. Il più ‘attrezzato’ Vigants non ha avuto soverchie difficoltà a battere i due avversari italiani, i quali si contendono il titolo assoluto (in attesa delle ultime due gare di domani e dopodomani il distacco attuale tra i due è di 13 punti a favore di Tanel).
In campo femminile la favorita della vigilia, la svedese Linn Soemskar, ha mantenuto le attese incrementando ulteriormente il vantaggio in classifica generale sulla connazionale Lockner. Partita davanti, la scandinava ha tenuto un passo sostenuto al quale a poco a poco quasi tutte non hanno saputo rispondere. Nell’ultimo dei quattro giri del percorso Stefania Corradini, passata al comando, ha gettato tutto alle ortiche con una caduta che l’ha estromessa dal podio, sul quale sono salite la fiemmese Nicole Monsorno e la trentina Maria Eugenia Boccardi. Soltanto decima Elisa Sordello, la migliore italiana nella classifica generale.
In precedenza si erano disputate le competizioni per le categorie junior in un percorso di 10 km. Tra le donne ha vinto la poliziotta subiachese Maria Gismondi, ora residente a Moena proprio nella caserma FFOO, al termine di una gara impeccabile che l’ha vista protagonista fin dalle battute iniziali. Al traguardo Gismondi ha superato la modenese Anna Maria Ghiddi, ormai vicinissima al titolo assoluto junior, mentre l’ucraina Ivanchenko ha completato il podio.
In campo maschile successo per Aksel Artusi che ha vinto una gara molto tattica con gruppo compatto fino al penultimo giro. Nell’ultima tornata all’attacco di Artusi hanno risposto lo svedese Lindberg e il friulano Marco Gaudenzio, i quali però nulla hanno potuto fare sull’allungo finale del valtellinese.
Domani pomeriggio a partire dalle 16 è in programma la seconda giornata a Ziano di Fiemme con la “Individual Sprint”, mentre domenica gran finale nella ‘Mass Start Uphill” sul Cermis che determinerà i vincitori della Coppa del Mondo 2023. Gran lavoro del comitato Fiemme Ski World Cup con tre giornate impegnative, in vista del Tour de Ski di gennaio.

Download immagini TV: www.broadcaster.it

Mass Start – Senior Men
1 VIGANTS Raimo LAT 28'06.6; 2 TANEL Matteo ITA 28'07.2; 3 DELLAGIACOMA Tommaso ITA 28'08.3; 4 VALERIO Michele ITA 28'34.0; 5 FROMMELT Robin LIE 28'34.4; 6 BAESSLER Severin SUI 28'34.9; 7 LORENZETTI Giovanni ITA 28'35.9; 8 BERGSLAND Andreas NOR 28'37.7; 9 MUNARI Riccardo ITA 28'38.7; 10 BAESSLER Mario SUI 28'40.3

Mass Start - Senior Women
1 SOEMSKAR Linn SWE 20'32.1; 2 MONSORNO Nicole ITA 20'34.5; 3 BOCCARDI Maria Eugenia ITA 20'39.7; 4 WERRO Giuliana SUI 20'40.5; 5 AUZINA Kitija LAT 20'51.8; 6 CORRADINI Stefania ITA 21'03.5; 7 LOCKNER Jackline SWE 21'04.2; 8 RIEDENER Nina LIE 21'39.5; 9 MELNIK Anna KAZ 22'01.7; 10 SORDELLO Elisa ITA 22'17.1

Mass Start - Junior Men
1 ARTUSI Aksel ITA 19'03.4; 2 LINDBERG Jonatan SWE 19'04.1; 3 GAUDENZIO Marco ITA 19'07.4; 4 BAZARBEKOV Sultan KAZ 19'08.0; 5 SVAUKSTS Silvestrs LAT 19'09.0; 6 KALIBEKOV Dastan KAZ 19'10.1; 7 DURRER Silvan SUI 19'10.3; 8 RIGAUDO Gabriele ITA 19'10.8; 9 TOZZI Tommaso ITA 19'11.2; 10 ZAVYALOV Artyom KAZ 19'11.6

Mass Start – Junior Women
1 GISMONDI Maria ITA 21'32.5; 2 GHIDDI Anna Maria ITA 22'07.6; 3 IVANCHENKO Anastasiia UKR 22'21.3; 4 SHKATULA Sofiia UKR 22'26.6; 5 GERACHSHENKO Mariya KAZ 22'33.0; 6 SUMINSKA Adriana LAT 23'02.8; 7 TOLMACHYOVA Yelizaveta KAZ 23'09.2; 8 GRAHN Matilda SWE 23'09.9; 9 KAPARKALEJA Linda LAT 23'50.6; 10 MORANDINI Anna ITA 23'54.5

© Newspower.it

Potrebbe interessarti
SKIRI PASSA IL TESTIMONE A TINA E MILO IN VAL DI FIEMME ATMOSFERA OLIMPICA
17.02.2024
TINA E MILO ARRIVANO IN VAL DI FIEMME SABATO L’INCONTRO CON LE MASCOTTE DI MILANO CORTINA 2026
14.01.2024
TINA E MILO DA SANREMO ALLA VAL DI FIEMME
09.02.2024
LE MASCOTTE DELLE OLIMPIADI E PARALIMPIADI DI MILANO CORTINA 2026 AL FESTIVAL DI SANREMO
07.02.2024
VAL DI FIEMME “NORDICA” E OLIMPIADI UN ULTERIORE PASSO IN AVANTI
29.01.2024
IL TOUR DE SKI È… LA VAL DI FIEMME L’ALPE DEL CERMIS GIUDICE SEVERO
07.01.2024
TOUR DE SKI SUL CERMIS A STELLE E STRISCE
07.01.2024
LA RAMPA DI NOROY (NOR) E KOWALCZYK (POL)
07.01.2024
RE HARALD VII DI FIEMME: IL TOUR È SUO
07.01.2024